COLUMBUS GYNECOLOGY UNIT CENTER 

PROGETTO DONNA

Il “Centro Progetto Donna” si prefigge l’ obiettivo di valutare lo stato di benessere dell’utente donna a 360°, studiando non solo le patologie specifiche dell’apparato genitale ma anche prendendo in esame sia eventuali disfunzioni e/o patologie di altri apparati che disagi psico-sociali.

Le risorse professionali coinvolte sono:

  • Ginecologo/Uroginecologo
  • Urologo
  • Proctologo e Gastroenterologo
  • Genetista
  • Chirurgo plastico
  • Riabilitatore pelvico
  • Psicologa/sessuologa

Questi diversi specialisti, con le loro precipue competenze cliniche, afferiscono nella cosiddetta “UNITA’ PELVICA”.

 

L’ UNITA’ PELVICA della Columbus, attraverso la collaborazione plurispecialistica, è organizzata così:

 

  1. Centro di diagnosi e cura del prolasso pelvico e della incontinenza urinaria e fecale
  2. Centro di diagnosi e cura delle fistole retto-uro-genitali
  3. Centro di diagnosi precoce e prevenzione delle neoplasie genitali
  4. Centro di diagnosi e cura climaterio e menopausa

 

 1) Centro per la diagnosi e cura delle disfunzioni pelviche

Il centro tratta le seguenti patologie:

  • Incontinenza urinaria femminile
  • Incontinenza fecale femminile
  • Prolasso utero-vaginale e rettale
  • Disturbi dello svuotamento vescicale
  • Stipsi espulsiva/defecazione ostruita

 

Percorso diagnostico-terapeutico:

  • Visita uroginecologica
  • Visita proctologica
  • Diagnostica ecografica
  • Diagnostica urodinamica
  • Diagnostica endoscopica (cistoscopia-anoscopia)
  • Imaging (RMN Uro-Defeco )
  • Cistografia minzionale

 

Terapia chirurgica vaginale (DRG):

  • Colpoisterectomia con annessectomia bilaterale
  • Sospensione della vagina
  • Riparazione del cistocele
  • Riparazione del rettocele
  • Colpoperineoplastica

 

Terapia chirurgica addominale (DRG):

  • Colposacropessi

 

Terapia medica e fisioriabilitativa

2) Centro per la diagnosi e cura delle fistole retto-uro-genitali

Patologie trattate:

  • Fistole vescico vaginali
  • Fistole rettovaginali

 

Percorso diagnostico-terapeutico:

  • Visita uroginecologica
  • Visita proctologica
  • Diagnostica ecografica
  • Diagnostica endoscopica(cistoscopia-anoscopia)
  • Fistolografia
  • RMN

 

Trattamento chirurgico:

  • Riparazione vaginale delle fistole(tecnica multistrato)
  • Riparazione endoanale e transperinale
  • Riparazione addominale delle fistole

 

3) Centro per la diagnosi precoce e prevenzione delle neoplasie genitali

 

Patologie trattate:

  • Displasie vulvari
  • Displasie cervicali(CIN1-3)
  • Iperplasie endometriali
  • Neoplasie cistiche dell’ovaio

 

Percorso diagnostico-terapeutico:

  • Visita ginecologica
  • Ecografia TV
  • Colposcopia (PAP test-Biopsia)
  • Isteroscopia (+ biopsia endometrio)
  • Consulenza genetica
  • Test della Mutazione(BRCA1-2)
  • TAC – RMN

 

Trattamenti:

  • Radiofrequenza/Laser ablativi(vulva/cervice)
  • LEEP cervicale
  • LPS con asportazione cisti dell’ovaio
  • Terapia ormonale progestinica(per l’endometrio)
  • Trattamenti chirurgici mininvasivi(LPS, Vaginale)
  • Trattamenti chirurgici addominali

 

4) Centro di diagnosi e cura climaterio e menopausa

La perimenopausa, periodo della vita della donna caratterizzato dal graduale spegnimento della funzione gonadica, induce cambiamenti più o meno repentini in ambito neuro ormonale, metabolico e psichico che vengono a sovrapporsi a quelli provocati dal biologico invecchiamento dell’organismo.

Di conseguenza, frequentemente, si manifestano disturbi e/o disfunzioni metaboliche, ormonali, cardiocircolatori, neuropsichiche che generano una serie di patologie croniche, non contagiose e spesso invalidanti.

Sono quelle malattie che gli anglosassoni chiamano “non comunicabili”, che, per la loro cronicità, richiedono cure continue e quindi dispendiose, con conseguente spesa socio-sanitaria e assistenziale.

Sindrome dismetabolica, patologie cardiocircolatorie, osteoporosi disturbi alimentari, sindrome depressiva, patologie autoimmuni sono le più frequenti e la loro diagnosi e terapia richiede competenze diversificate da parte di differenti specialisti.

Per un approccio completo e competente si richiede la disponibilità di: Endocrinologo,  Nutrizionista,  Immunologo,  Cardiologo,  Neurologo oltre al  Ginecologo.

La prevenzione delle suddette patologie necessita di ceck-up personalizzati a seconda dei fattori di rischio individuabili nei singoli soggetti.

 

I Chirurgi facenti parte della Unità sono:

  • Prof. Rodolfo Milani – Responsabile Unità – Ginecologo/Uroginecologo –www.dottormilaniginecologo.it
  • Dott. Salvatore Garsia – Ginecologo
  • Dott. Claudio Beati – Procotologo
  • Dott. Vincenzo Rapisarda –  Chirurgo Plastico
  • Dott. Franco Combi –  Fisiatra